Chiesa di S. Maria di Sauro

Chiesa extrurbana, con loco nella pianura del Sauro, fu fondata nel XIV secolo, rifatta nel settecento ed in seguito ricostruita nel 1902. Il campanile invece risale ad epoca più recente.
La leggenda narra che in questo luogo dei contadini avrebbero visto la Vergine su un carro tirato da buoi. All'interno della chiesa è stata posta la statua della Vergine realizzata in legno ed ogni primo maggio la statua viene trasportata in processione al paese; nella seconda domenica di agosto, sempre in processione, la statua viene riportata al Santuario.